Venerdì 22 Gennaio 2016 - 12:00

All Star Nba: no starting 5 per il "Gallo", Bryant più votato

L'italiano, autore di un'ottima stagione, potrebbe però essere chiamato dagli allenatori

Kobe Bryant

 Danilo Gallinari non ce l'ha fatta ad entrare nel quintetto base dell'Ovest all'All Star Game di Toronto. La Nba ha reso noto, infatti, i risultati delle votazioni per la partita delle stelle che si terrà a Toronto il prossimo 14 febbraio. Il più votato in assoluto è stato come prevedibile Kobe Bryant, che disputerà il suo 20esimo e ultimo All Star Game. La stella dei Los Angeles Lakers ha ottenuto 1.891.614 voti, ben 200mila in più rispetto a Steph Curry e 800mila in più rispetto a LeBron James. Gallinari, pur protagonista fin qui di una ottima stagione con i Denver Nuggets, è rimasto lontano dai più votati e ora ha solo una piccola speranza di essere selezionato dall'allenatore della Western Conference.

Questi i due quintetti titolari. Eastern Conference: LeBron James (Cleveland Cavs), Paul George (Indiana Pacers), Carmelo Anthony (New York Knicks) Kyle Lowry (Toronto Raptors), Dwyane Wade (Miami Heat).

Western Conference: Steph Curry (Golden State Warriors), Russell Westbrook (Oklahoma City Thunder), Kobe Bryant (Los Angeles Lakers), Kevin Durant (Oklahoma City Thunder), Kawhi Leonard (San Antonio Spurs).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-GOLF-AUS-LYLE

Addio a Jarrod Lyle, il golfista muore a 36 anni

Ucciso dalla leucemia, lascia due bambini. E' mancato proprio la vigilia del Pga Championship che comincia oggi in Connecticut

Parata militare per la Festa della Repubblica

Invictus Games, il 'giallo' del normodotato che gioca a rugby in carrozzina

Tante le reazioni di militari, disabili e non, e dei loro familiari a questa vicenda che avrebbe suscitato diversi malumori negli ambienti vicini alla Difesa

Olimpiadi Rio 2016, Giovanni Pellielo medaglia d'argento nel tiro a volo

Tiro a volo, Europei: Rossi-Pellielo vincono oro nel trap misto

La coppia azzurra in finale ha commesso solo tre errori conquistando l'oro con 47/50, nuovo Record del mondo ed europeo

Conferenza stampa di Giovanni Malago' dopo la giunta per la candidatura per le Olimpiadi invernali 2026

Olimpiadi 2026, Cio accoglie con favore tris Italia. Veneto esulta

Zaia parla di accoglienza favorevole, ma il sindaco di Milano Sala sperava nel ruolo di capofila della candidatura