Lunedì 20 Marzo 2017 - 20:00

Alitalia, Ball: Il piano è forte, l'obiettivo è la sopravvivenza

Incontro al Mise, l'ad: Vogliamo stabilizzare l'azienda

Alitalia, Ball: Il piano è forte, l'obiettivo è la sopravvivenza

"Questo è un piano forte e sostenibile , che ha come obiettivo primario la sopravvivenza di Alitalia e la sua stabilizzazione". Così l'amministratore delegato di Alitalia Cramer Ball uscendo dal Mise al termine dell'incontro con governo e sindacati sul piano industriale della compagnia di bandiera. "E' stato un buon incontro. - ha aggiunto - Abbiamo confermato la piena disponibilità a lavorare con i sindacati, a fornire dettaglio e rispondere a ogni domanda. Ringrazio il governo per il suo coinvolgimento, l'intenzione è quella di lavorare con i sindacati in maniera positiva per la sopravvivenza di Alitalia".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Commissione Vigilanza Rai. Eletto il Presidente Alberto Barachini

Rai, Alberto Barachini: chi è il nuovo presidente della vigilanza

Giornalista, dal 1999 è cresciuto nella squadra Mediaset. Alle ultime elezioni politiche, Silvio Berlusconi lo ha voluto nella squadra dei candidati azzurri

Giustizia, il ministro Bonafede al Csm

Legittima difesa, Bonafede: "No alla liberalizzazione delle armi". M5S frena

Per il ministro della Giustizia la questione non è spetta al Viminale. Premier Conte: "No a giustizia privata"

Migranti, Saviano a Salvini: "Quanto piacere provi a vedere bimbi morire?". E lui lo querela

Lo scrittore risponde a un post del ministro dell'Interno su Facebook con la foto della donna morta in mare con il suo bambino

Il salone della tecnologia VivaTech 2018 a Parigi

Google, ecco le 5 maxi-multe antitrust Ue: tutte ai 'big' tech

Tra questi, c'è Qualcomm per 997 milioni di euro: il gigante dei chip sanzionato per aver pagato Apple a usare i propri processori in esclusiva su iPhone e iPad