Mercoledì 17 Agosto 2016 - 08:30

Alfano: Imam siano formati in Italia, no a moschee in garage

"Le comunità islamiche aiutino a individuare i radicalizzati"

Alfano: Imam siano formati in Italia, no a moschee in garage

"È necessaria un'emersione di tutti i luoghi di culto, con pieno rispetto delle regole, per evitare le mini moschee nei garage". Queste le parole del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, intervistato dal Corriere della Sera. "Noi stiamo lavorando - dice - per agevolare il consolidamento di un modello di imam che abbia una formazione in Italia per poter operare nel nostro Paese. Inoltre, chiediamo alle comunità islamiche un contributo per individuare i soggetti che si radicalizzano anche per intensificare i controlli sui finanziamenti in arrivo dall'estero".

Il titolare del Viminale torna a parlare del tema della sicurezza e degli eventuali rischi legati all'Islam più radicale, ma il modello francese "non mi sembra che abbia funzionato al meglio", dice riferendosi anche al divieto di indossare il burkini in alcune località turistiche della Francia. "Il mio approccio - spiega Alfano - è costituzionale, perché la nostra Carta garantisce a tutti la libertà di culto; liberale, perché esiste un diritto naturale che precede le leggi e le costituzioni; pragmatico, perché in Italia ci sono un milione mezzo di musulmani che io non posso certo considerare terroristi o fiancheggiatori dei terroristi; severo, perché ho espulso 9 imam in quanto c'è una differenza tra pregare e inneggiare all'odio e alla violenza".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ginocchiata all'arbitro: il Millennial scelto da Renzi lascia la direzione Pd

Gianluca Vichi si scusa ma critica la stampa: "Accanimento eccessivo nei miei confronti"

Pensioni, Renzi contro Di Maio: "E' una vera follia tagliare quelle da 2.300 euro"

Scontro sulle cifre tra il segretario Pd e il candidato M5S. Il pentastellato replica: "Vogliamo ridurre quelle oltre 5mila euro"

Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Bruxelles

Clima, Gentiloni: "Previsti 175 miliardi per la strategia energetica"

Il premier parla al convegno Patto per il clima, organizzato dai Verdi a Roma

Mattarella incontra una delegazione della Fondazione "Premio Ischia"

Elezioni, il Colle pensa a serenità del Paese: l'obiettivo è stabilità

Mattarella agisce con tutta la discrezione, motivato dal bene primario di mettere in massima tutela il Paese