Mercoledì 01 Marzo 2017 - 19:15

Alfano: Finita esperienza del Ncd, via a nuove alleanze

Il ministro: La nostra volontà è dare una casa ai moderati italiani

Alfano: 18 marzo fine a esperienza Ncd, via a nuove alleanze

 "Noi vogliamo dare una casa ai moderati italiani. Chi sono i moderati italiani? Milioni e milioni di italiani che non vogliono allearsi con Salvini e non vogliono neanche, perché non sono di sinistra, allearsi con il Partito democratico. Non saremo da soli e, dal 18 marzo, noi diremo che l'esperienza del Nuovo centrodestra si conclude con degli ottimi risultati, ma che adesso dobbiamo unirci con altri, per riuscire a centrare l'obiettivo di dare finalmente una casa comune ai moderati liberali popolari italiani". Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano in un'intervista al Tg1 che andrà in onda questa sera.

 Come conciliare il patto unitario proposto dallo stesso Alfano a Berlusconi con le posizioni di Salvini? "E' inconciliabile, quindi la risposta è semplice. Loro vogliono uscire dall'Europa, noi vogliamo cambiare l'Europa, difendendo le grandi conquiste di questi decenni a cominciare dalla pace e dalla sicurezza - risponde Alfano -, dobbiamo rilanciare per esempio costruendo un sistema di comune difesa europea rispetto ai rischi che vengono dal fronte sud del mondo, ma rilanciando, non scappando rispetto all'Europa".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Tamagna del Movimento 5 Stelle

Riforma costituzionale M5S: meno parlamentari e stop Cnel

Nel programma Cinquestelle ci sono la riduzione dell'indennità parlamentare e la limitazione dell'immunità penale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, a settembre governo informerà su rapporti con Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale