Mercoledì 16 Marzo 2016 - 19:00

Alessandro Cattelan condurrà i David di Donatello

La serata sarà in diretta il prossimo 18 aprile su Sky

Alessandro Cattelan condurrà i David di Donatello

Sarà Alessandro Cattelan, già presentatore di 'X Factor' e protagonista di 'E Poi C'è Cattelan' per Sky, a condurre la cerimonia di assegnazione dei Premi David di Donatello 2016, per la prima volta prodotta e trasmessa, in prima serata, da Sky.

Cattelan sarà alla guida della serata, che sarà visibile in diretta il prossimo 18 aprile su Sky Cinema 1 HD, Sky Uno HD e su TV8 (canale 8 DTT), portando sul palco la sua professionalità, la sua versatilità e il uno stile misurato e al tempo stesso ironico.

Nel corso dell'evento, giunto quest'anno alla 60^ edizione, i candidati ai David si alterneranno sul palco di uno show dalla formula televisiva ed estetica rinnovata, ispirato alle grandi produzioni internazionali, e in cui il cinema italiano e i suoi interpreti saranno i veri protagonisti. Alla conduzione brillante di Alessandro Cattelan il compito di dialogare con gli interpreti del nostro cinema in maniera originale e inedita.

La cerimonia di premiazione sarà preceduta, accompagnata e seguita da produzioni speciali, approfondimenti e una programmazione dedicata allo storico premio. Un'occasione per ripercorrerne la storia, i film, le curiosità. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Erika, Mohamed o Tommaso: chi sarà il vincitore di 'Hell's Kitchen'?

Domani su Sky Uno HD la finalissima. Tante le sfide preparate dallo chef Cracco per mettere in difficoltà i concorrenti

Real Time, Paolo Ciavarro entra nella scuola di 'Amici'

Affiancherà nel day time Stefano De Martino e Marcello Sacchetta

X Factor 2017, la nona puntata

X Factor verso la serata inediti: a sorpresa esce Camille

Maionchi ancora con tre concorrenti, a Levante rimane solo Rita

Cracco perde una stella Michelin: per lui Tapiro d'oro di 'Striscia'

Lo chef la prende con filosofia: "È già buono, potevano toglierle tutte e due"