Mercoledì 05 Aprile 2017 - 17:00

Alatri, indagati per omicidio padre fermato e 4 buttafuori

Si allarga così il numero dei presunti responsabili del pestaggio

Alatri, indagati per omicidio anche padre fermato e 4 buttafuori

Oltre a Mario Castagnacci e Paolo Palmisani, ci sono altre sei persone indagate per omicidio nell'inchiesta sulla morte di Emanuele Morganti, il ragazzo ucciso a calci e pugni dopo una serata in un locale ad Alatri. E' quanto si apprende dalla procura di Frosinone che indaga sul caso. L'indagine per omicidio volontario è estesa, tra gli altri, a quattro buttafuori del locale in questione, il Mirò, e a al padre di Castagnacci. Si allarga così il numero dei presunti responsabili del pestaggio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Palatino Giornata di archeologia pubblica agli Horrea Vespasiani

Roma, Metro C: rischio processo per 25 persone, c'è anche Alemanno

Chiusa l'inchiesta. Tra gli indagati, anche l'ex sindaco della capitale. I pm contestano episodi di corruzione nel periodo tra 2010 e 2015

Presidio di protesta contro l’abusivismo nel settore dei taxi a Milano

Milano, tassista abusivo violenta giovane cliente: arrestato

Durante una corsa notturna ha approfittato dello stato di ubriachezza della ragazza

Palermo, strage di via D'Amelio in cui perse la vita il giudice Borsellino

Mafia, il 19 luglio 1992 la strage di via D'Amelio in cui morì Borsellino e la sua scorta

L'attentato 26 anni fa: una Fiat 126 rubata con cento chili di tritolo saltò in aria. Resta il mistero della sparizione dell'agenda rossa. Per i giudici fu di "uno dei più gravi depistaggi della storia"