Martedì 12 Luglio 2016 - 14:00

Al via processo alla coppia che uccise 8 neonati in Baviera

Secondo la procura, la donna avrebbe ucciso quattro bambini e il padre l'avrebbe aiutata

Processo per gli otto cadaveri di bambini trovati a Wallenfels

Si è aperto in Germania, a Coburgo, il processo nei confronti dei genitori degli otto neonati trovati morti lo scorso anno nell'abitazione della coppia che, secondo l'accusa, "non voleva esser limitata da altri figli". Secondo la procura, la donna avrebbe ucciso quattro bambini e il padre l'avrebbe aiutata. Non è stato invece possibile determinare se gli altri quattro bambini siano nati vivi o meno. La 45enne ha ammesso di aver ucciso diversi figli, senza poter precisare quanti. I cadaveri furono trovati nel novembre scorso, avvolti in panni e in borse di plastica in una casa di Wallenfels, in Baveria. La coppia, che ha altri tre figli, si era già separata.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

MEXICO-SECURITY

Messico, sei donne rapite e uccise da uomini armati

I corpi ritrovati vicino al luogo del sequestro, nello Stato di Tamaulipas, che ha uno dei tassi di criminalità più alti del Paese

"Odio il cellulare dei miei genitori": lo sfogo di un bimbo di 7 anni nel tema in classe

La maestra sorpresa lo posta su Facebook con l'hashtag #listentoyourkids. E il suo appello diventa virale

L'astronauta Alan L. Bean , pilota del modulo lunare , fotografato durante l 'attività extraveicolare sulla luna - Le foto fu fatta dal comandante Charles Conrad jr.

Addio a Alan Bean, quarto uomo sulla Luna

E' morto in Texas all'età di 86 anni. Partecipò alla missione Apollo 12

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz