Lunedì 06 Giugno 2016 - 14:30

Al via il Ramadan per 1,7 miliardi di musulmani

In alcuni Paesi parte oggi il mese del digiuno, in altri inizia domani

Al via il Ramadan per 1,7 miliardi di musulmani

Inizia oggi il mese sacro del Ramadan nella maggioranza dei Paesi in cui si professa l'islam, mentre in altri invece scatterà domani. La ricorrenza interessa 1,7 miliardi di fedeli nel mondo, circa il 22% della popolazione globale. Si inizia oggi in Arabia Saudita, Egitto, Iraq, Siria, Giordania, Sudan, Yemen, Qatar, Bahrain, Kuwait, ed Emirati Arabi Uniti. Ma anche in Tunisia e Marocco. Domani invece in Iran, a maggioranza sciita, e in Oman, dove la maggioranza è ibadita, una branca dell'islam molto vicina agli sciiti. Particolare il caso del Libano: i sunniti cominciano oggi, come ha annunciato il muftì Abdel Latif Derian; così anche i seguaci dell'ulema sciita Mohamad Husein Fadlala; ma i seguaci del gruppo sciita libanese Hezbollah seguiranno l'annuncio dell'Iran e inizieranno domani. Il Ramadan è un mese di grande importanza e simbolismo per i musulmani, in cui i credenti si astengono da cibo, bevande, fumo e rapporti sessuali dall'alba al tramonto. Secondo la tradizione islamica, questo è stato il mese in cui il profeta Maometto ha cominciato a ricevere la rivelazione del libro sacro, il Corano. Il compimento del digiuno è uno dei cinque pilastri dell'islam e, stando alle norme religiose, ne sono esenti solo le donne incinte o con le mestruazioni, i malati, i bambini e i viaggiatori.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela,Maduro riconfermato presidente

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione