Sabato 10 Dicembre 2016 - 11:15

Al Bano operato nella notte per due infarti: "Ora sto bene"

Il cantante era a Roma e stava facendo le prove per il concerto di Natale

Al Bano operato nella notte per due infarti: "Ora sto bene"

Due attacchi cardiaci nel pomeriggio di ieri e poi, nella notte, un intervento di tre ore, perfettamente riuscito. Momenti di paura per Al Bano che ha avuto due infarti mentre si trovava sul palco dell'Auditorium di via della Conciliazione, a Roma, per le prove del concerto di Natale; il primo alle 18 e l'altro alle 20. Il cantante è stato quindi ricoverato in ospedale e operato. In esclusiva a Oggi.it rassicura tutti: "Ora sto bene".  L'intervento, racconta lo stesso Al Bano, è durato tre ore, in semi sedazione. "Sentivo tutto quello che dicevano - spiega - e mi sono morso la lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli". "Se va bene - precisa l'artista in un paio di giorni sono fuori. Anche perché ho tante di quelle cose da fare. E' inutile, lassù non mi vogliono. Resto quaggiù".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria in aula contro il dj David Mueller

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria contro il dj

I giudici hanno respinto la denuncia del disc jockey, che aveva accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa