Giovedì 31 Marzo 2016 - 09:15

Aiac: a Fabio Capello premio Football Leader alla carriera

Ventuno titoli in bacheca, quindici dei quali da tecnico, il curriculum dell'ex ct della Russia è straordinario

Aiac: a Fabio Capello premio Football Leader alla carriera

E' Fabio Capello il primo prestigioso premiato di Football Leader 2016: l'Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac), presieduta da Renzo Ulivieri, gli ha infatti assegnato il Premio Speciale alla carriera. Ventuno titoli in bacheca, quindici dei quali da tecnico, il curriculum di Capello è straordinario: da allenatore ha vinto 6 scudetti con Milan, Roma e Juventus, 2 Liga con il Real Madrid, 1 Champions League e una Supercoppa Uefa con il Milan oltre a 3 Panchine d'Oro. Per cinque anni ha ricoperto, inoltre, la carica di Commissario Tecnico dell'Inghilterra e per tre anni quella di Ct della Russia. Uno dei più importanti allenatori di calcio a livello internazionale sarà, dunque, tra i protagonisti della kermesse in cui "i migliori votano i migliori". Il Premio Speciale alla carriera di Football Leader 2016 (www.football-leader.it) verrà consegnato a Fabio Capello nel corso della manifestazione in programma il 24, 25 e 26 maggio nella splendida cornice del Grand Hotel Il Saraceno di Amalfi. La prestigiosissima presenza di Fabio Capello toglie il velo sulla composizione del parterre di premiati ed ospiti della rassegna che riserva altri ospiti e premiati altrettanto autorevoli e numerose sorprese.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AS Roma: sessione di allenamento

Best Fifa Player, i migliori giocatori del 2017 secondo Totti

Le scelte di Francesco Totti dei più bravi dell'anno

Ligue 1 - Nice vs AS Monaco

Balotelli punzecchia Milan: "Magari si sveglia e compra Icardi"

L'ex attaccante rossonero dai social lancia una frecciatina al club

Una maxi villa a Porto Cervo: così il patron del Psg avrebbe corrotto la Fifa

Una maxi villa a Porto Cervo: così il presidente del Psg avrebbe corrotto la Fifa / VIDEO

La residenza di lusso è stata sequestrata oggi dalla guardia di finanza di Sassari nell'ambito dell'inchiesta sulla compravendita dei diritti televisivi relativi ai Mondiali

Adriano Leite Ribeiro

Adriano: "Torno ad allenarmi. La famiglia? Unico punto fermo"

L'Imperatore ha intenzione di riprovarci: "Voglio farlo per me, voglio mostrare che posso superare i miei limiti. Solo così capirò se posso giocare o meno"