Venerdì 23 Settembre 2016 - 15:15

Ai premi Nobel del trash vince ricerca su vita sessuale ratti

Secondo lo studio, con indosso pantaloncini di poliestere i topi sarebbero più 'inibiti'

Ai premi Nobel del trash vince ricerca sulla vita sessuale dei ratti

A distanza di poche settimane dalla cerimonia di assegnazione dei premi Nobel, puntuale anche quest'anno arriva quella dei premi Ig Nobel (Ignobili). I premi saranno assegnati oggi, per il 26esimo anno consecutivo, alla Harvard University di Cambridge del Massachusetts, da un gruppo di veri premi Nobel, che premieranno le applicazioni nel campo della scienza e delle discipline umanistiche che fanno prima ridere, e poi pensare.

Ai premi Ig-Nobel di quest'anno sono stati premiati la ricerca scientifica sul modo in cui i pantaloni in poliestere influenzano la vita sessuale dei ratti; la ricerca su come sarebbe l'esistenza dell'essere umano se vivesse come un tasso e lo studio su come si presenta il mondo se visto attraverso le gambe. Il vero premio 'ignobel' dell'anno va però alla Volkswagen, ironicamente premiata per le emissioni a basso consumo dei suoi veicoli "mentre sono in fase di sperimentazione".

Gli Ig Nobel "sono premi assegnati per meriti insoliti", ha dichiarato Marc Abrahams, editore della rivista scientifica a carattere umoristico Annals of Improbable Research, e presentatore della cerimonia. "Quasi ogni altro tipo di premio è assegnato al migliore o al peggiore. Il meglio e il peggio per noi è irrilevante."

LA RICERCA SULLA VITA SESSUALE DEI RATTI. Allo stesso modo, per gli Ig Nobel, è irrilevante il criterio della puntualità. Sarà assegnato oggi, infatti, il premio Ig Nobel all'egiziano Ahmed Shafik, morto nel 2007, per una relazione presentata nel 1993 che documenta come i ratti vestiti con pantaloni in poliestere, o in fibra di poliestere e cotone, siano meno attivi sessualmente rispetto a quelli che indossano pantaloni di cotone, di lana o ai simili privi di indumenti. Il documento specifica, poi, che i "campi elettrostatici" creati dai pantaloni in poliestere potrebbero favorire l'insorgere dell'impotenza.

"Non abbiamo mai sentito parlare di qualcuno che abbia dedicato la sua attenzione per così tanto tempo a esaminare le conseguenze sulla vita sessuale dei ratti dopo avergli fatto indossare dei pantaloni", ha osservato Abrahams.

GLI ALTRI VINCITORI. Due britannici divideranno, invece, l'Ig Nobel alla Biologia. Ad essere premiati dalla Oxford University è Charles Foster, per il suo libro "Essere una Bestia", nel quale racconta il suo tentativo di vivere come un tasso e il collega Thomas Thwaites, che ha costruito un set di protesi per le gambe per provare a vivere come una capra svizzera.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ecco il progetto Sherpa: Falchi, vespe e asini robot per il soccorso alpino

Ecco il progetto Sherpa: Falchi, vespe e asini robot per il soccorso alpino

Droni a elica e piccoli trattori per rivoluzionare l'assistenza ai dispersi in montagna

Successo per la nona missione di Vega: in orbita satellite Sentinel 2B

Successo per la nona missione di Vega: in orbita satellite Sentinel 2B

Fa parte del programma Copernicus e monitorerà la salute del nostro pianeta

Google accusa Uber di furto di tecnologia di guida automatica

Google accusa Uber di furto di tecnologia di guida automatica

Alphabet ha fatto causa per presunta sottrazione di informazioni

Spazio, Nespoli: Probabile, forse sicuro che non siamo soli nell'Universo

Spazio, Nespoli: Probabile, forse sicuro che non siamo soli nell'Universo

Ieri la scoperta di un nuovo sistema solare da parte della Nasa