Lunedì 22 Maggio 2017 - 10:00

Agguato di mafia, ucciso a Palermo il boss Dainotti

Si trovava in bicicletta a via D'Ossuna quando è stato raggiunto da colpi di pistola

Agguato di mafia, ucciso a Palermo il boss Giuseppe Dainotti

È stato ucciso questa mattina in un agguato a Palermo il capomafia Giuseppe Dainotti, 67 anni, scarcerato nel 2014. Dalle prime ricostruzioni della questura del capoluogo siciliano, Dainotti si trovava in bicicletta a via D'Ossuna, nel quartiere della Zisa, quando è stato raggiunto da colpi di pistola. Sul posto si trovano ora gli agenti della Polizia di Stato, della squadra mobile e le unità cinofile.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ischia, le casa crollate per il terremoto / VIDEO

Il terremoto di 3.6 ha causato diversi crolli, feriti e danni alle abitazioni

Omicidio Suicidio a Dogaletto di Mira

Genova, maltratta moglie e tenta di annegare il figlio di 9 anni: arrestato ucraino 27enne

È accaduto a Stazione di Recco: l'uomo da anni ha problemi di abuso alcolici

Terremoto Ischia, almeno una vittima. Altri dispersi ancora sotto le macerie

La scossa è stata di magnitudo 3.6: diversi crolli e feriti

Miles Teller e la fidanzata Keleigh Sperry alle Hawaii

Sardegna, furto sabbia a Elmas: 1000 euro di multa per turisti

Il corpo forestale invita i turisti a mantenere un comportamento rispettoso nella fruizione delle spiagge