Venerdì 08 Gennaio 2016 - 08:45

Aggressioni a Colonia 121 denunce. Slovacchia: Basta profughi musulmani

Angela Merkel non esclude la possibilità di rivedere la politica tedesca in materia di espulsioni

Capodanno a Colonia, 90 denunce per molestie sessuali: conferenza sindaco

I fatti di Colonia diventano un caso politico. Angela Merkel non esclude la possibilità di rivedere la politica tedesca in materia di espulsioni, necessaria "per inviare un chiaro segnale a coloro che non vogliono aderire al nostro quadro giuridico". Intanto è salito a 121 il numero delle persone denunciate a Colonia per le aggressioni ai danni di donne nella notte di Capodanno, mentre ad Amburgo sono state registrate 70 aggressioni sessuali nella stessa sera. Lo riferisce la polizia tedesca. A Colonia nel 75% circa dei 121 casi denunciati ci sono state aggressioni sessuali, mentre in 50 casi furto e altre violazioni. Ad Amburgo, invece, in 23 delle 70 aggressioni sessuali ci sono stati anche furti e in due danni fisici.

AGGRESSIONI ANCHE A ZURIGO. Sei donne sono state aggredite a Zurigo la notte di Capodanno, hanno subìto molestie sessuali e sono state derubate dopo essere state circondate da gruppi di uomini. È quanto riferisce la polizia svizzera, spiegando che si tratta di aggressioni simili a quelle denunciate la notte di Capodanno in Germania ma che al momento non si è al corrente di alcun legame fra i due casi. Responsabili, riferisce la polizia, sarebbero "diversi uomini dalla pelle scura". In Germania la polizia aveva descritto i sospettati come apparentemente originari della "regione araba o nord africana".

DALLA SLOVACCHIA 'STOP' AI MIGRANTI MUSULMANI. La Slovacchia combatterà contro l'immigrazione proveniente da Paesi musulmani per evitare attacchi come quelli di Parigi e aggressioni come quelle della notte di Capodanno in Germania ai danni di donne. Lo ha annunciato il premier slovacco, Robert Fico, affermando che il multi-culturalismo è "una finzione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani

India, allagamenti per forti piogge

India, alluvioni in Kerala: 324 morti, oltre 220mila sfollati

Situazione drammatica dopo dieci giorni di piogge incessanti. In tutto lo Stato le vittime sono oltre 800

TURKEY-US-POLITICS-JUSTICE-RELIGION-DIPLOMACY

Turchia, respinta nuova richiesta di rilascio del pastore Usa

Washington minaccia nuove sanzioni. Ankara replica: "Pronti a reagire"

Jena, Angela Merkel alla conferenza "Citizens' dialogue on the future of Europe"

Migranti, Berlino: "Accordo con Grecia, intesa vicina anche con Italia"

Al centro i respingimenti al confine dei profughi che abbiano già chiesto asilo in altri Paesi europei