Giovedì 25 Maggio 2017 - 21:15

Agcm archivia caso Eataly Net: infondatezza fatti

Lo sollevò il Codacons su prodotti dello store on line

Milano, aperto ufficialmente al pubblico questa mattina lo store Eataly

 "La società Eataly Net ha ricevuto in data 22 maggio 2017 la comunicazione che l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha deliberato l'archiviazione per manifesta infondatezza dei fatti segnalati dal Codacons il 9 febbraio 2017". Lo comunica in una nota Eataly.

"La segnalazione del Codacons era relativa alla presunta incompletezza o erroneità delle informazioni riguardanti alcuni prodotti in vendita nello store on line www.eataly.net. Tale sito è gestito da Eataly Net, la società del Gruppo Eataly che si occupa delle attività digitali e, in particolare, della gestione delle vendite online. L'Autorità, dopo aver controllato i contenuti informativi del sito, in particolare la fonte delle informazioni relative a tali prodotti, nonché le procedure di controllo poste in essere dalla Società sulla correttezza delle stesse, alla luce delle note messe a disposizione da Eataly Net, ha ritenuto 'assenti gli elementi di fatto idonei a giustificare ulteriori accertamenti'", prosegue la nota.

"Eataly Net lavora da sempre con l'intenzione di rendere accessibili alcuni tra i migliori prodotti presenti sul mercato, corredandoli con informazioni e notizie relative non solo ai prodotti, ma anche ai produttori e alla loro storia, al fine di contribuire all'affermazione della cultura enogastronomica italiana nel mondo", ha dichiarato Andrea Casalini, Amministratore Delegato di Eataly Net. "Per questo avevamo trovato davvero sorprendente nei toni, oltreché ingiustificata nei contenuti, la segnalazione del Codacons. Siamo grati all'AGCM per aver rapidamente affrontato il caso. Eataly continuerà nel suo percorso caratterizzato da ricerca della qualità, tutela dei piccoli produttori e trasparenza nei confronti dei nostri clienti", conclude Eataly nella nota.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Quattro letti e gamberetti a pranzo: il gatto Gerry eredita 30mila euro

Il felino è stato citato nel testamento della sua anziana padrona. Ora i familiari della donna dovranno provvedere al "mantenimentodel suo benessere"

Vento fino a 200 km/h: due morti e due feriti, disagi in tutta Italia

Sono stati 1226 gli interventi dei vigili del fuoco per alberi sradicati. Difficili i collegamenti con le isole minori della Toscana

Napoli, processo Silvio Berlusconi  per corruzione

Caso Consip, archiviate indagini su Woodcock e Sciarelli

Il pm era indagato per falso e, insieme alla giornalista, per rivelazione del segreto d'ufficio. Continuano le indagini su altre 12 persone

Sentenza processo Emilio Fede

Avvocatessa col velo cacciata dall'aula del Tar di Bologna

Aveva il volto scoperto. Le è stato impedito di seguire il processo. Origini marocchine, da 25 anni in Italia dove si è laureata: "Non mi era mai successo"