Martedì 12 Aprile 2016 - 08:30

Afghanistan, per talebani via a 'offensiva di primavera'

I talebani hanno annunciato l'inizio dell'offensiva, che quest'anno ha il nome di 'Operazione Omar'

Afghanistan, talebani annunciano 'offensiva di primavera'

I talebani afghani hanno annunciato l'inizio dell'offensiva di primavera, che quest'anno ha il nome di 'Operazione Omar' in ricordo del defunto fondatore dei talebani il Mullah Mohammad Omar. In una dichiarazione firmato dal Consiglio direttivo dell'Emirato islamico si legge che "la jihad o guerra santa è il solo modo per ripristinare uno stato islamico in Afghanistan" ricordando che i talebani avranno colloqui con i suoi nemici "per chiedere loro di unirsi alla jihad", respingendo in tal modo i colloqui di pace con il governo interrotti lo scorso luglio.
 

 I talebani hanno fatto sapere che la campagna è iniziata alle 5 del mattino di oggi e che verranno lanciati attacchi "su larga scala", omicidi e attentati suicidi contro le roccaforti nemiche. "Utilizzando questa strategia ci aspettiamo che il nemico straniero si demoralizzi e si senta costretto a lasciare la nostra nazione (...)", si legge nella nota. I talebani ricordano inoltre che la 'jihad' contro l'invasione americana ha compiuto già 14 anni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: A supporter of President Abdel Fattah al-Sisi walks in front of riot police after they closed streets during a demonstration protesting the government's decision to transfer two Red Sea islands to Saudi Arabia, in front of the Press Syndica

Egitto, insurrezione estremisti islamici: morti almeno 30 poliziotti

Gli agenti avevano tentato un blitz contro i terroristi

Princess of Asturias Awards 2017 in Oviedo

Catalogna, re Felipe: "È e sarà parte Spagna, secessione inaccettabile"

Un nuovo messaggio del monarca alla vigilia dell'applicazione dell'articolo 155 da parte del governo Rajoy

Afghanistan, ancora un attacco suicida nei pressi di una moschea sciita

Afghanistan, attacchi kamikaze in due moschee: 50 morti

Le diverse esplosioni sono avvenute mentre i fedeli si raccoglievano per la preghiera

Obama in supporto del candidato democratico Northon in Virginia

Usa, il ritorno di Obama in politica. E Bush gli fa eco (contro Trump)

Un passo molto atteso dai sostenitori dell'ex presidente