Domenica 21 Maggio 2017 - 09:30

Afghanistan, straniera uccisa col bodyguard, finlandese rapita

Hanno agito uomini armati non identificati a Kabul

Afghanistan, straniera uccisa col  bodyguard, finlandese rapita

  Uomini armati non identificati hanno ucciso una cittadina tedesca e rapito una finlandese in un ostello di Kabul, in Afghanistan, dove è morto anche il suo bodyguard afghano. E' accaduto intorno alle 23.30 locali nell'ovest della Capitale. I killer hanno prima ucciso una guardia poi seono entrati nell'ostello, dove "hanno sequestrato una finlandese e ucciso una tedesca", ha spiegato il portavoce del ministero dell'Interno, Najib Danish.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Carles Puigdemont incontro i membri della sua gruppo parlamentare a Bruxelles

Catalogna, Puigdemont sfida ancora Rajoy: "Posso governare dal Belgio"

"E' l'unico modo per farlo in libertà. Non posso certo agire come presidente della regione se sono in prigione"

Russia, ragazzo assalta scuola con ascia e molotov: sette feriti

Arrestato l'aggressore, un adolescente di circa 15-16 anni

Maltempo nord Europa, disagi e 9 morti: ripartono i treni in Germania

Paesi bloccati a causa della tempesta Friederike. In Belgio raffiche di vento oltre i 100 chilometri orari

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi