Venerdì 20 Ottobre 2017 - 18:30

Afghanistan, attacchi kamikaze in due moschee: 50 morti

Le diverse esplosioni sono avvenute mentre i fedeli si raccoglievano per la preghiera

Afghanistan, ancora un attacco suicida nei pressi di una moschea sciita

Due attacchi kamikaze in due diverse moschee in Afghanistan, in poche ore, hanno provocato la morte di 50 persone.

Il primo attentatore suicida ha agito all'interno di una moschea sciita a Kabul, come riferisce un funzionario della sicurezza, aggiungendo che il bilancio è di almeno 30 morti. La moschea colpita è quella di Imam Zaman, che si trova nella zona occidentale di Dasht-e-Barchi nella capitale afghana. L'esplosione è avvenuta mentre i fedeli si raccoglievano per la preghiera. Secondo un report diffuso la scorsa settimana dalle Nazioni unite, quest'anno la popolazione sciita dell'Afghanistan è stata molto colpita dagli attacchi, con almeno 84 persone morte e 194 ferite in attentati contro moschee e cerimonie religiose. 

Il secondo attacco kamikaze è avvenuto contro la moschea Khwajagan della provincia di Ghor, nell'ovest dell'Afghanistan, nel distretto di Du-Layna, sempre nel venerdì di preghiera dei musulmani, provocando almeno 20 morti secondo il portavoce della polizia provinciale Iqbal Nezami. Lo riferiscono a Efe fonti ufficiali, spiegando che l'esplosione è avvenuta mentre nella moschea si trovavano per pregare un importante miliziano anti-talebano e i suoi uomini.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITALY-GOVERNMENT-MIGRANTS-DICIOTTI

Toninelli dà ok ad attracco nave Diciotti a Catania, ma Salvini blocca sbarco

Il ministro dell'Interno: "L'Europa faccia la sua parte o riportiamo migranti in Libia". Il Mit assicura: "Nessuno scontro"

Catalogna, migliaia in piazza a Barcellona dopo arresto Puigdemont

Spagna, armato di coltello assalta commissariato urlando 'Allahu Akbar': ucciso. Polizia: "Atto terroristico"

L'uomo ha fatto irruzione a Cornellà de Llobregat (Barcellona). Gli agenti hanno cercato di respingere l'attacco prima di aprire il fuoco

TOPSHOT-FRANCE-CANNES-FILM-FESTIVAL

Molestie, Asia Argento da accusatrice ad accusata: X Factor a rischio

Jimmy Bennett sostiene di essere stato aggredito dall'attrice italiana nella stanza di un hotel in California, nel 2013, quando lui aveva 17 anni

Coree, 89 cittadini del Sud varcano confine per incontrare i loro parenti dopo 68 anni

Hanno attraversato il confine con il Nord per riabbracciare i familiari che non avevano più visto dalla Guerra (1950-1953)