Martedì 11 Ottobre 2016 - 10:00

Affondo Juve per Witsel a gennaio. E Bonucci firma fino al 2021

L'alternativa al belga, come l'estate scorsa, è sempre il francese Matuidi, in rotta con il Psg

Affondo della Juventus per Witsel a gennaio: pronti 6 milioni

 La Juventus si sta muovendo per consolidare il proprio organico. Come ha anticipato l'ad Beppe Marotta, il club bianconero è alla ricerca di un centrocampista per gennaio: il primo della lista è il belga Axel Witsel. Secondo quanto riferiscono alcune fonti, la Juventus avrebbe messo sul piatto della bilancia sei milioni di euro, altrimenti acquisterà Witsel gratis a gennaio, essendo il giocatore in scadenza di contratto. L'alternativa, come l'estate scorsa, è sempre il francese Matuidi, in rotta con il Psg.

LEGGI ANCHE Juve, Marotta: Milik? Ci piace vincere con avversari al massimo

Per scongiurare il rischio che Chelsea e Manchester City possano tornare alla carica, questa volta con successo, la Juve si appresta invece a sottoporre a Leonardo Bonucci il prolungamento e l'adeguamento del contratto. Il difensore, un pallino di Conte e Guardiola, firmerà fino al 2021 per un cifra di 5 milioni di euro a stagione. Si allineerà, così, al top player bianconeri. A giorni dovrebbe esserci l'ufficializzazione dell'accordo.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Zoff loda la Juve: Sei scudetti di fila valgono più del Triplete

Zoff loda la Juve: Sei scudetti di fila valgono più del Triplete

"Come ci si prepara alla finale di Champions? È una grande partita, bisognerà solo arrivare concentrati"

Sacchi: La Juve è una squadra di eroi, Allegri ha qualità enormi

Sacchi: La Juve è una squadra di eroi, Allegri ha qualità enormi

"Ho soltanto detto che mi piace più quando attacca rispetto a quando si difende"

Marotta carica la Juve: Siamo consapevoli di poter giocare alla pari con Real Madrid

Marotta su futuro Allegri: Ci sono premesse per continuare con lui

"Consapevoli di poter giocare alla pari con Real", sottolinea il manager bianconero

Juve, la carica di Agnelli: Domani più che ieri, leggenda

Juve, la carica di Agnelli: Domani più che ieri, leggenda

Il presidente celebra così il sesto scudetto di fila bianconero