Martedì 11 Luglio 2017 - 07:30

Aereo militare precipita in Mississippi: morti 16 marines

Lo schianto di un Kc-130 nella contea di LeFlore forse provocato da un'esplosione in volo

 Sedici marines sono morti nello schianto di un aereo militare Kc-130 caduto in Mississippi, nella contea di LeFlore. L'incidente, avvenuto nel pomeriggio di lunedì (le 22 circa ora italiana) è stato confermato dal corpo dei Marines e dalle autorità locali. Secondo le prime ricostruzioni, riportate dai media statunitensi, il velivolo sarebbe esploso in volo: gli investigatori hanno infatti trovato detriti sparsi in un'area ampia ai due lati dell'autostrada Highway 82. L'aereo stava trasportando anche un carico di munizioni, per cui i soccorritori sono stati costretti a mantenere una distanza di sicurezza per il rischio di esplosioni provocate dall'incendio scatenato dallo schianto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Messico blocca la vendita della Barbie-Frida Kahlo

Il giudice ha dato ragione alla famiglia dell'artista, che rivendicava di essere l'unica proprietaria dei diritti di immagine

PALESTINIAN-ISRAEL-GAZA-CONFLICT

Gaza, due palestinesi uccisi da spari Israele: sono 36 dal 30 marzo

Nuove vittime nel quarto venerdì consecutivo di mobilitazione massiccia al confine

FILES-US-BRITAIN-RUSSIA-ESPIONAGE-HISTORY

Usa, Putin disse a Trump: "Abbiamo le prostitute più belle del mondo"

È solo una delle frasi contenute nei memo dell'allora direttore dell'Fbi James Comey

Il mea culpa dell'Eta: "Ci scusiamo per il dolore causato"

Il gruppo separatista dei Paesi Baschi si dichiara pentito e chiede perdono alle vittime