Martedì 11 Luglio 2017 - 07:30

Aereo militare precipita in Mississippi: morti 16 marines

Lo schianto di un Kc-130 nella contea di LeFlore forse provocato da un'esplosione in volo

 Sedici marines sono morti nello schianto di un aereo militare Kc-130 caduto in Mississippi, nella contea di LeFlore. L'incidente, avvenuto nel pomeriggio di lunedì (le 22 circa ora italiana) è stato confermato dal corpo dei Marines e dalle autorità locali. Secondo le prime ricostruzioni, riportate dai media statunitensi, il velivolo sarebbe esploso in volo: gli investigatori hanno infatti trovato detriti sparsi in un'area ampia ai due lati dell'autostrada Highway 82. L'aereo stava trasportando anche un carico di munizioni, per cui i soccorritori sono stati costretti a mantenere una distanza di sicurezza per il rischio di esplosioni provocate dall'incendio scatenato dallo schianto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

A fire is seen in Manhattan, New York

New York, incendio in un palazzo di sette piani a Manhattan

È successo nella zona di Hamilton Height. Almeno 5 feriti

Terrorismo, Isis minaccia cristiani con foto Papa decapitato

Un messaggio di minaccia contro "i fedeli della croce"

Attentato Barcellona, gli oggetti in memoria delle vittime saranno trasferiti al Museo di Storia

Attentati Catalogna, la mente era un informatore dei servizi segreti

La rivelazione del quotidiano El Pais, confermata da Madrid. Si tratta dell'Imam di Ripoll: Abdelbaki Es-Satty

A protestor holds the Catalan flag as he awaits the arrival of sacked Catalan President Carles Puigdemont at court in Brussels

Catalogna, rinviata decisione su estradizione Puigdemont, udienza il 4/12

I mandati europei sono stati spiccati per sedizione, ribellione, malversazione, disobbedienza e prevaricazione