Martedì 11 Luglio 2017 - 07:30

Aereo militare precipita in Mississippi: morti 16 marines

Lo schianto di un Kc-130 nella contea di LeFlore forse provocato da un'esplosione in volo

 Sedici marines sono morti nello schianto di un aereo militare Kc-130 caduto in Mississippi, nella contea di LeFlore. L'incidente, avvenuto nel pomeriggio di lunedì (le 22 circa ora italiana) è stato confermato dal corpo dei Marines e dalle autorità locali. Secondo le prime ricostruzioni, riportate dai media statunitensi, il velivolo sarebbe esploso in volo: gli investigatori hanno infatti trovato detriti sparsi in un'area ampia ai due lati dell'autostrada Highway 82. L'aereo stava trasportando anche un carico di munizioni, per cui i soccorritori sono stati costretti a mantenere una distanza di sicurezza per il rischio di esplosioni provocate dall'incendio scatenato dallo schianto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, i 12 membri della cellula: morti, arrestati, in fuga

La capacità di nuocere della cellula è stata "neutralizzata"

Barcellona: morto Julian, australiano di 7 anni dato per disperso

I media spagnoli avevano confermato che il bimbo era stato trasportato in ospedale ed era solo ferito

Papa Francesco all'Angelus domenicale

Terrorismo, Papa: Dio liberi mondo da violenza disumana

Papa Francesco torna a far sentire la sua voce contro gli attacchi terroristici degli ultimi giorni

Attentato Barcellona, cordoglio sulla Rambla: misure di sicurezza rafforzate

Barcellona, messa per le vittime della strage alla Sagrada Familia

Messa concelebrata dall'arcivescovo e dal cardinale di Barcellona. Ritrovata la moto del killer della Rambla