Giovedì 24 Novembre 2016 - 09:30

Addio a Sermonti, l'attore che riscoprì la Divina Commedia

L'intellettuale è morto a Roma a 87 anni

Addio a Vittorio Sermonti, l'attore e scrittore che riscoprì la Divina Commedia

Il mondo della cultura perde un suo importante rappresentante: è morto a Roma all'età di 87 anni Vittorio Sermonti. Narratore, saggista, traduttore, regista di radio e tv, giornalista, docente di Italiano-Latino al liceo Tasso di Roma e di tecnica del verso teatrale all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, poeta e lettore di poesie, Sermonti è stato un intellettuale dai mille volti. A lui si deve la diffusione al grande pubblico della Divina Commedia: tra il 1987 e il 1992 ha registrato per Raitre l’intera opera introdotta da cento racconti critici. Tra il 1995 e il 1997 ne ha replicato la lettura, ampliando le introduzioni, nella basilica di San Francesco a Ravenna, davanti a migliaia di persone di ogni età, ceto, grado di istruzione; tra il 2000 e il 2002, aggiornando via via la parte critica, ai Mercati di Traiano e al Pantheon di Roma; dal 2003 al 2005 a Firenze (Cenacolo di Santa Croce) e a Milano (S. Maria delle Grazie); nel 2006 a Bologna (Santo Stefano). In letture di singoli canti si è prodotto per tutta Italia, ma anche in Svizzera, Spagna, Regno Unito, Argentina, Cile, Uruguay, Israele, Turchia.

Qualche giorno fa l'ultimo messaggio su Twitter: "Cari amici, mi prendo qualche giorno di riposo. I vostri commenti mi faranno compagnia".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Boom di vendite e visitatori al Salone del libro di Torino

Boom di vendite e visitatori al Salone del libro di Torino

Oltre 165mila i partecipanti alla 30esima edizione della kermesse

Daniel Pennac al Salone di Torino: Ho una tribù come quella dei Malaussène

Pennac al Salone di Torino: Ho tribù come quella dei Malaussène

Presenta il nuovo romanzo 'Mi hanno mentito'. E su Macron: "Ha posto un freno alla progressione dei populisti"

Pif al Salone del libro di Torino: Presto film su maxi processo

Pif al Salone del libro di Torino: Presto film su maxi processo

Il regista ha acquistato una copia di 'Storie di sangue, amici e fantasmi', scritto dal presidente del Senato Grasso

30° Salone Internazionale del Libro di Torino

Al via il Salone del libro a Torino. Bray: E' un piccolo miracolo

Il ministro Franceschini: "Le prenotazioni indicano successo di pubblico, anche dei giovani, e questo è molto importante"