Domenica 23 Aprile 2017 - 08:30

Addio a Erin Moran, 'sottiletta' della serie Happy Days

Henry Winkler: "Ora avrai la pace che desideravi così tanto"

Addio a Erin Moran, 'sottiletta' della serie Happy Days

È scomparsa a soli 56 anni l'attrice Erin Moran, conosciuta per aver interpretato la parte di Joanie Cunningham, 'sottiletta', la sorella del protagonista Richie, nella celebre serie tv degli anno Settanta-Ottanta 'Happy Days'. Secondo la ricostruzione, il pronto intervento dell'Indiana è intervenuto attorno alle 16 di ieri pomeriggio, ma la donna era priva di vita. Negli ultimi anni Erin Moran aveva fatto parlare di sè per gli abusi di alcol e uno stile di vita irregolare, aveva difficoltà economiche e viveva in una roulotte con il marito Steve Fleischmann. A ricordarla i suoi compagni di set; Ron Howard, Richie in Happy Days, che ha invece conosciuto un enorme successo come regista, ha scritto su Twitter: "Che triste notizia. Riposa in pace Erin.  Voglio ricordarti nel nostro show a creare scene sempre più belle, ridere e illuminare gli schermi delle tv". Sempre su Twitter è intervenuto anche Henry Winkler, il mitico Fonzie: "Oh, Erin... Ora avrai finalmente la pace che desideravi così tanto su questa terra. Riposa serenamente adesso, troppo presto...".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Con DIPIÙ arriva la radio dell'estate

In edicola con il settimanale, completa di pile eco-friendly e di cuffiette auricolari

'Gardenia' festeggia 400 uscite con un numero da collezione

'Gardenia' festeggia 400 uscite con un numero da collezione

Edizione speciale del mensile di Cairo Editore per gli amanti di fiori, piante e giardini

Il mondo della tv piange Paolo Limiti: il conduttore aveva 77 anni

Addio a Paolo Limiti: il conduttore tv aveva 77 anni

A darne l'annuncio è stato su Twitter Nicola Carraro, produttore cinematografico e marito di Mara Venier

Grande successo per Leggo F perché…: oltre 600 mail in redazione

Grande successo per Leggo F perché: oltre 600 mail in redazione

Per tutta l'estate il settimanale continuerà a dar voce alle proprie lettrici pubblicando le lettere più interessanti