Sabato 17 Giugno 2017 - 19:45

Acireale, picchia tassista che muore per infarto: arrestato

E' finito in carcere il 25enne di origine russa Nikita Gromokov

Acireale, picchia tassista che muore per infarto: arrestato

E' finito in carcere il 25enne di origine russa Nikita Gromokov, accusato di aver picchiato nei giorni scorsi a Acireale (catania) il 61enne Giovanni Leonardi. Il ragazzo era convinto che che Leonardi, tassista abusivo, avesse rubato il portafogli alla sua fidanzata qualche giorno prima.

Il russo aveva incontrato per caso Leonardi vicino alla stazione di Acireale e lo aveva insultato, strattonato e picchiato. Il 61enne aveva avuto la peggio ed era stato portato in pronto soccorso nell'ospedale di Acireale, dov'è morto poco dopo il ricovero.

Dopo lo scontro, invece, il russo, la fidanzata e un'amica avevano ripreso il treno per Milazzo, dove abitano. Il pomeriggio successivo i tre sono sttai portati nel comando del carabinieri di Acireale  egli ultimi accertamenti hanno permesso di indivisuare le responsabilità del 25enne. Il giovane è stato arrestato per omicidio preterintenzioanle aggravato ed è stato portato nel carcere Piazza Lanza di Catania.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, crollato un pezzo della scenografia della Turandot al Regio

Torino, cade pezzo di scenografia al Teatro Regio: feriti due coristi

L'incidente durante il secondo atto della Turandot

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello