Lunedì 30 Ottobre 2017 - 21:45

Accuse di molestie a Spacey, Netflix: "Sesta stagione 'House of Cards' sarà l'ultima"

A puntare il dito contro il protagonista della serie tv è stato l'attore Anthony Rapp

'House of Cards' terminerà dopo la sesta stagione. Lo ha annunciato Netflix dopo le accuse di molestie sessuali ricevute dal suo protagonista Kevin Spacey. La società si è detta "profondamente turbata" per l'accusa avanzata dall'attore Anthony Rapp nei confronti di Spacey che gli avrebbe fatto delle avance sessuali quando aveva appena quattordici anni.

Il protagonista di 'House of Cards' si è scusato con Rapp, scrivendo su Twitter di avere profondo rispetto e ammirazione per lui come attore e di non ricordare l'incontro di cui parla. "Ma se mi sono comportato come dice - ha aggiunto - mi scuso sinceramente per un atteggiamento inappropriato dettato dall'ubriachezza e sono dispiaciuto per i sentimenti che si è portato dentro per tutti questi anni". 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lieto fine per Selvaggia Lucarelli: ritrovata la madre scomparsa

La giornalista aveva chiesto aiuto agli utenti sui social

Dempsey e Borghi insieme per Sky nella nuova serie originale Diavoli

Le riprese inizieranno a settembre a Londra per la regia dell'inglese Nick Hurran

Foto tratta dal profilo Instagram di Andrea Zenga

Nel cast di Temptation Island Vip anche il figlio di Zenga

Tra le coppie partecipanti Valeria Marini e Patrick Baldassari e Sossio Aruta con Ursula Bennardo

FILES-US-MEDIA-TELEVISION-HARASSMENT

Molestie, ceo di Cbs Leslie Moonves accusato da sei donne

Le vittime affermano di essere state minacciate dal dirigente dopo avere rifiutato le sue avances