Lunedì 20 Marzo 2017 - 21:45

Giletti: Accuse a famiglia Agnelli sono solita tiritera anti-Juve

Il noto presentatore: "Sono uno che è convinto che il calcio italiano sia malato storicamente di complicità"

 Accuse a famiglia Agnelli sono solita tiritera anti-Juve

 "Sono uno che è convinto che il calcio italiano sia malato storicamente di complicità. Non credo alla leggerezza, credo di più alla complicità, cioè che per tener buone determinate curve i dirigenti abbiano mantenuto dei comportamenti disinvolti". Così il conduttore Massimo Giletti, interviene a 'Tutti Convocati' su Radio 24 in merito alle accuse ricevute dalla famiglia Agnelli e prosegue: "Nella battaglia intrapresa da Lotito io sono sempre stato con lui contro i delinquenti. Sai, quando uno tiene in casa 180 kg di droga ed è il capo degli ultras della Lazio, insomma mi sembra evidente...il calcio fa finta di non vedere. Da qui a dire poi che la famiglia Agnelli e i vertici juventini abbiano rapporti con la criminalità calabrese è la solita tiritera anti-Juve, perché non puoi sapere chi c'era dietro una persona che tu puoi incontrare come capo di una determinata aggregazione di curva".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Balotelli risponde a Cassano: E' proprio vero, gli amici sono pochi

Balotelli risponde a Cassano: E' proprio vero, gli amici sono pochi

Antonio aveva definito Super Mario "sopravvalutato" come Pogba e James Rodriguez

L'annuncio di Cassano: Tra due mesi torno in campo, sarò di nuovo protagonista

Cassano: Tra due mesi torno in campo, sarò di nuovo protagonista

L'attaccante dichiara: "Se non andrà bene smetterò subito, non sono una comparsa"

Fifa, il presidente Infantino annuncia: Useremo la Var ai Mondiali del 2018

Fifa, Infantino annuncia: Useremo la Var ai Mondiali del 2018

La Video assistant referee potrà aiutare gli arbitri in alcune occasioni che generano polemiche durante le partite

Tavecchio: Auguro a Sarri di diventare ct della Nazionale in futuro

Tavecchio: Auguro a Sarri di diventare ct della Nazionale in futuro

"La vita offre tutte le opportunità e spero che lui possa avere anche questa possibilità"