Martedì 04 Luglio 2017 - 08:30

Bari, abusi sessuali su 12enne: smascherata baby gang

L'indagine partita dai genitori della vittima, nella banda anche due 13enni

Abusi sessuali su 12enne: smascherato gruppo di giovanissimi

Avrebbero abusato di una bambina di dodici anni, minacciandola di diffondere in rete le immagini dei rapporti sessuali. E' l'accusa con cui, ieri mattina, i carabinieri di Santo Spirito (Bari) hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di due 17enni baresi, responsabili di aver violentato la ragazzina unitamente ad un 15enne direttamente rinviato a giudizio e a due 13enni, non imputabili. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica per i minorenni di Bari, iniziano con la denuncia dei genitori della vittima. Mamma e papà notano nella piccola un atteggiamento di grande preoccupazione. E, raccolta la confessione, si rivolgono ai carabinieri. I militari dell'Arma avviano le ricerche identificando i primi violentatori e ascoltando, in audizione protetta, la bambina vittima di abusi. Dopo i primi tiepidi racconti, la confessione: la piccola da mesi era costretta da un gruppo di ragazzi, a subire violenze sessuali di varia natura, sempre in luoghi insalubri e sempre sotto la minaccia della diffusione di un video che la ritraeva durante un rapporto con uno di loro. Gli investigatori hanno messo sotto controllo i telefoni cellulari dei minori, che costringevano la piccola a sottostare, a turno, alle loro richieste sessuali.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Navi Open Arms sbarcate a Palma: a bordo i due corpi e Josefa

I cadaveri della donna e del bimbo, recuperati a largo delle coste della Libia, erano stati ripresi in un video choc pubblicato dall'ong su Twitter. La superstite tratta in salvo sarà affidata alle cure mediche

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Palermo, rete di Caf favoriva l'immigrazione clandestina: 9 arresti

Inoltravano istanze per il rinnovo o l'ottenimento del permesso di soggiorno sulla base di documentazione fiscale e assunzioni fittizie

Cernusco sul Naviglio, il luogo del lancio del sasso sulla statale

Piacenza, barista aggredita e violentata: 34enne arrestato a Milano

L'aggressore ha sorpreso la donna mentre stava chiudendo il bar e l'ha stuprata per ore