Venerdì 18 Novembre 2016 - 07:45

Abe incontra Trump: Donald è un leader di cui mi posso fidare

Visita a New York del premier giapponese, accolto nella Trump Tower

Abe incontra Trump: E' un leader di cui mi posso fidare

Il primo ministro del Giappone, Shinzo Abe, ritiene che il presidente americano eletto Donald Trump, sia un leader verso il quale sia possibile nutrire una "grande fiducia". Lo ha detto il leader nipponico dopo la riunione tenutasi a New York. Abe è il più importante leader straniero che ha finora incontrato Trump dopo che il tycoon ha vinto le elezioni. Parlando con i giornalisti dopo la riunione, Abe ha descritto l'incontro con Trump come "franco" e "cordiale" ma non ha fornito dettagli riguardo ciò che è stato discusso. "Credo che senza fiducia tra l'alleanza di due nazioni non avrebbe mai potuto funzionare in futuro", ha detto il primo ministro giapponese.

 "Come risultato della discussione di oggi, sono convinto che il signor Trump è un leader in cui ho grande fiducia" ha detto Abe. L'incontro è durato per 90 minuti, secondo fonti del team del presidente eletto, e si è tenuto nella Trump Tower.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Kingsman - Il cerchio d'oro, la prima mondiale del film a Londra

Colin Firth e l'incertezza Brexit: "Prendo la cittadinanza italiana"

L'attore è sposato dal 1997 con una produttrice del nostro Paese

Esercitazione dei bombardieri americani nei cieli della Corea del Sud

Bombardieri Usa a est della Nord Corea. Pyongyang: "Trump megalomane"

Il ministro degli Esteri del Paese all'assemblea dell'Onu: "Nessuno ci può impedir di diventare una potenza nucleare"

German Chancellor Angela Merkel attends a breakfast with supporters at the CDU party election campaign meeting centre in Berlin

Elezioni in Germania, gli appelli di Merkel e Schulz: "Andate a votare"

Domenica 24 settembre si vota. Angela vicina al quarto mandato

Elezioni Germania: Christian Lindner in campagna elettorale a Duesseldorf

Germania al voto, tutti leader in corsa oltre Merkel e Schulz

Non solo il blocco conservatore Cdu/Csu, il partito socialdemocratico Spd e il partito di estrema destra Alternativa per la Germania (AfD)