Giovedì 24 Marzo 2016 - 10:30

A Tokyo arriva il primo negozio gestito da robot Pepper

I rivoluzionari androidi in grado di comunicare e interpretare le emozioni alle prese con i clienti

Il robot Pepper

A Tokyo occhi puntati sul robot Pepper: nella capitale giapponese, infatti, ha aperto il primo negozio con personale interamente composto dai rivoluzionari androidi in grado di comunicare e interpretare le emozioni umane. Lo stand rimarrà in attività fino al 30 marzo e metterà a disposizione degli utenti le prime 10 unità del prodotto, che risponderanno alle loro domande fornendo un vero e proprio servizio clienti. Il negozio 'pop-up' fa parte delle iniziative della società per testare e implementare nuove applicazioni per il robot in modo da utilizzarlo anche nel settore dei servizi al pubblico e in altri campi come la salute e l'istruzione. La versione domestica di Pepper è in vendita dallo scorso giugno ad un prezzo base di 1755 dollari (1571 euro) e sembra essere già stata apprezzata da diverse famiglie. Adesso vedremo come se la caverà con i clienti.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dati utenti WhatsApp condivisi con Facebook: Garante privacy apre istruttoria

Caso WhatsApp-Facebook: Garante privacy apre istruttoria

Le informazioni fornite al social network sarebbero utilizzate "anche per finalità di marketing"

Nasa: Osservato vapore acqueo su Europa, la luna di Giove

Nasa: Osservato vapore acqueo su Europa, la luna di Giove

La scoperta è il frutto dell'osservazione del telescopio spaziale Hubble

Twitter, voci su possibile vendita: Google tra gli interessati

Twitter vola in borsa dopo voci cessione: Google interessata

La social media company starebbe dialogando con alcuni potenziali acquirenti

Ai premi Nobel del trash vince ricerca sulla vita sessuale dei ratti

Ai premi Nobel del trash vince ricerca su vita sessuale ratti

Secondo lo studio, con indosso pantaloncini di poliestere i topi sarebbero più 'inibiti'