Martedì 06 Settembre 2016 - 18:15

A Messina donna si sveglia dal coma dopo quattro anni

I fratelli "Siamo felicissimi, è del tutto inaspettato"

A Messina donna si sveglia dal coma dopo quattro anni

Spazio anche a una storia a 'La vita in diretta'. All'ospedale 'Bonino Pulejo' di Messina, Rosalba Giusti in coma da 4 anni si è risvegliata miracolosamente e in studio, via telefonica, interviene la figlia Rita: "Io e i mie fratelli siamo felicissimi, è del tutto inaspettato. Quando la dottoressa me lo ha comunicato con un messaggio e la foto di mia madre sveglia non potevo crederci". Poco dopo è proprio la dottoressa che l'aveva in cura , Patrizia Pollicino, a intervenire in diretta: "Mai visto nulla di simile in 25 anni di carriera, appena si è svegliata ha chiesto di un nostro infermiere e poi canticchiava canzoni di Ranieri. La donna, chiaramente, adesso ha bisogno della vicinanza dei suoi famigliari e stiamo cercando una struttura adatta, dato che la famiglia abita a Palermo".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, crolla parte di un ponte sull'A10: si scava tra le macerie

Il gigante fragile sulla città. "Ma quel progetto era sbagliato"

Le critiche sull'infrastruttura progettata da Morandi. Le discussioni e le previsioni negli anni

Genova, crolla ponte sull’A10

Ferragosto difficile. Il disastro di Genova taglia in due l'Italia

Problemi di traffico per il crollo del Ponte Morandi che si ripercuotono sulle strade delle vacanze. E il maltempo aggiunge problemi

Genova, crolla ponte sull’A10

E il senatore Rossi avvertì: "Cedono i giunti sul Ponte Morandi"

Un'interrogazione "profetica" del 2016. La Gronda che doveva scaricare il traffico dal viadotto crollato. Quando i "No Gronda" vicini a 5 stelle attaccavano: "La favoletta del crollo del Morandi"

 Crollo del cavalcavia sulla SS36 a Annone Brianza: continuano i lavori

Cavalcavia e ponti: l'orribile serie di crolli e tragedie

Negli ultimi anni, sempre più frequenti i disastri dovuti a improvvisi cedimenti strutturali di pezzi di viabilità sospesi