Venerdì 28 Luglio 2017 - 16:00

Cisgiordania, ucciso palestinese. Ha attaccato i soldati col coltello

E' successo durante il blocco degli insediamenti di Gush Etzion. Continua la tensione nei Territori

Cisgiordania, scontri durante 69mo anniversario Nakba

Un palestinese è stato ucciso oggi dagli spari dei soldati israeliani dopo avere provato ad accoltellare un gruppo di militari vicino a una colonia in Cisgiordania. Lo conferma a Efe un portavoce dell'esercito israeliano. "Il palestinese è arrivato sul posto armato di coltello e si è messo a correre verso un gruppo di persone in divisa. Le forze di sicurezza hanno sparato all'assalitore", fa sapere l'esercito, aggiungendo che non ci sono feriti tra i militari. Il fatto è avvenuto nel blocco di insediamenti di Gush Etzion.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Rajoy destituisce Puigdemont. In 450mila scendono in piazza a Barcellona

Il governo di Madrid applica l'articolo 155 della Costituzione: ora la palla passa al Senato

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Poche ore fa il sito Politico citava fonti ufficiali secondo cui il presidente aveva in programma di bloccare la pubblicazione, ma il nuovo tweet smentisce questa versione

Pablo Neruda

Pablo Neruda non morì di cancro: potrebbe essere stato avvelenato

A rivelarlo una squadra internazionale di esperti e periti, che annuncia di avere trovato una tossina nei resti del poeta cileno

Afghanistan, kamikaze in due moschee

Afghanistan, attacco ad accademia militare Kabul: almeno 15 morti

Meno di 24 ore prima, due attacchi kamikaze hanno causato la morte di oltre 50 persone in due diverse moschee di Kabul