Venerdì 28 Luglio 2017 - 16:00

Cisgiordania, ucciso palestinese. Ha attaccato i soldati col coltello

E' successo durante il blocco degli insediamenti di Gush Etzion. Continua la tensione nei Territori

Cisgiordania, scontri durante 69mo anniversario Nakba

Un palestinese è stato ucciso oggi dagli spari dei soldati israeliani dopo avere provato ad accoltellare un gruppo di militari vicino a una colonia in Cisgiordania. Lo conferma a Efe un portavoce dell'esercito israeliano. "Il palestinese è arrivato sul posto armato di coltello e si è messo a correre verso un gruppo di persone in divisa. Le forze di sicurezza hanno sparato all'assalitore", fa sapere l'esercito, aggiungendo che non ci sono feriti tra i militari. Il fatto è avvenuto nel blocco di insediamenti di Gush Etzion.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi

Il maltempo si abbatte sul Nord Europa: 8 morti e caos trasporti

In tilt stazioni ferroviarie e aeroporti in Germania, Belgio e Paesi Bassi

Matrimonio ad alta quota: il Papa sposa hostess e steward in volo

I due non erano riusciti a celebrare il rito in chiesa perché la parrocchia alla quale appartengono è stata distrutta durante un terremoto del 2010

Il presidente Trump alla cerimonia del Gold Medal- Washington

Trump assegna 'Premi per le fake news': vince 'The New York Times'

L'idea del presidente Usa: sul secondo gradino del podio 'ABC News' e al terzo posto ecco la 'CNN'