Martedì 08 Marzo 2016 - 07:15

8 marzo e 70 anni di voto alle donne: il nostro speciale

Interviste, focus e approfondimenti interamente dedicati alle donne e alla loro lotta per la parità

8 marzo e 70 anni di voto alle donne: il nostro speciale

In occasione della Festa della donna, che si celebra l'8 marzo, e dei 70 anni del suffragio femminile in Italia (il 10 marzo) LaPresse dedica uno speciale alle due ricorrenze: tra interviste, focus, approfondimenti e schede storiche, si cercherà di riscoprire le origini della lotta femminista, analizzarne le diverse declinazioni e soprattutto riflettere sulla sua evoluzione.

 

LEGGI 8 marzo, i diritti negati: da guida vietata a stupro legale

LEGGI Attivista: Spose-bambine? Colpa religione e povertà

LEGGI 8 marzo, la scelta di Laura: Ho avuto 5 figli dai 26 ai 34 anni

LEGGI Voto donne, Koch: Cittadine e protagoniste della Liberazione

LEGGI 8 marzo, Emma Bonino: Movimento lotta donne si è spento

LEGGI 'Ministra' suona male? E' la grammatica bellezza!

LEGGI Assunta Almirante: Voto alle donne? Evento di spettacolo

LEGGI Robustelli: Assessora suona male? Non facciamo poesia

LEGGI Il diritto di voto delle donne in Italia compie 70 anni

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

IL PRELIEVO AL BANCOMAT

La crisi spaventa: il denaro non circola, 38 miliardi di riserve in più

Unimpresa: "I cittadini accumulano per timore di nuove tasse, le imprese non investono perché non hanno fiducia nel futuro"

Belgio, insetti da mangiare

Insetti a tavola dal 1 gennaio, più di 1 italiano su 2 è contrario

La maggior parte dei nuovi prodotti proviene da Paesi come la Cina o la Thailandia da anni ai vertici delle classifiche per numero di allarmi alimentari

Maltempo ponte della Liberazione - Nebbia al Passo del Tonale

Nuvole e temperature in calo: il meteo del 21 e del 22 ottobre

Le previsioni per sabato e domenica: il freddo inizia ad arrivare

A customer walks out of a KFC restaurant in Shanghai

Kfc e la lotta alla fame: dona il pollo fritto ai poveri

Il fast food, in collaborazione col Banco Aliminetare, è il primo a non buttare le eccedenze