Venerdì 18 Novembre 2016 - 08:45

73 accademici arrestati a Istanbul per legami con Gulen

Accusati di "appartenenza a gruppo terroristico armato"

73 accademici arrestati a Istanbul per legami con Gulen

Settantatré accademici dell'università di Istanbul sono stati arrestati in Turchia, sul totale di 103 di cui la procura ha ordinato la detenzione per "appartenenza a gruppo terroristico armato". Le misure sono state ordinate in relazione alle indagini sul fallito golpe del 15 luglio scorso e sui presunti seguaci del religioso in autoesilio Fethullah Gulen, accusato da Ankara di aver orchestrato il golpe, hanno riferito i media turchi. Circa 110mila persone sono state licenziate o sospese tra i dipendenti pubblici e 36mila membri di esercito e giustizia sono stati incarcerati in attesa di processo per presunti legame con il golpe. Gulen nega ogni coinvolgimento nel tentato colpo di stato.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, padre di Bruno: "Mio nipote salvo per mia nuora"

Il racconto del papà di Gulotta, il 35enne italiano morto nell'attentato terroristico sulle Ramblas: "Mi sento vuoto"

FILE PHOTO: National Constituent Assembly's President Delcy Rodriguez speaks during a session of the assembly at Palacio Federal Legislativo in Caracas

Venezuela, parlamento rifiuta 'scioglimento' da Costituente

L'assemblea eletta lo scorso 30 luglio ha approvato oggi un decreto con cui assume il potere di votare le leggi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie