Sabato 11 Febbraio 2017 - 17:15

6 Nazioni: altro ko Italia, sconfitta 10-63 con l'Irlanda

Gli azzurri cedono nella gara dell'Olimpico a Roma

Italia - Irlanda

Italia-Irlanda 10-63 nel match valido per la seconda giornata del 6 Nazioni disputato allo stadio Olimpico di Roma. Seconda sconfitta per gli azzurri dopo quella rimediata con il Galles.  Gara dominata sin dall'inizio dai 'Greens', autori di nove mete, padroni di casa in grande difficoltà in difesa. Per gli azzurri solo la meta tecnica di Canna. Primo successo in questa edizione del torneo per l'Irlanda, sconfitta dalla Scozia all'esordio. Prossimo impegno per la nazionale di O'Shea a Twickenham con l'Inghilterra tra due settimane.  Un'ottima Irlanda conquista già nella prima frazione di gioco il bonus offensivo grazie alle quattro mete segnate. Non è bastata la meta tecnica concessa dal direttore di gara Jackson al 31' agli azzurri per rientrare definitivamente in partita. L'Italrugby nella seconda frazione di gioco paga ancora a caro prezzo le offensive degli irlandesi, cinici ad andare in meta in altre cinque occasioni. Nella parte centrale della seconda frazione di gioco gli azzurri provano a reagire in più occasioni allo svantaggio proponendosi più volte nella metà campo ospite, ma i loro tentativi vengono vanificati da una grande difesa irlandese e da alcuni errori di handling.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ginnastica, bufera Usa sugli abusi alle atlete

Scandalo molestie, si dimette board della federazione di ginnastica Usa

L'ex medico della squadra nazionale Larry Nassar era stato accusato di abusi da centinaia di atleti

Scherma, tripletta azzurra ai Mondiali fioretto di Parigi: trionfa Foconi

Sul podio parigino salgono anche Daniele Garozzo e Giorgio Avola. Per Alessio Foconi è il secondo successo in carriera

(SP)BRAZIL-RIO DE JANEIRO-OLYMPICS-GYMNASTICS

Ginnastica, abusi dell'ex medico Usa e il dolore della Biles: "Non mollerò"

La stella della ginnastica su Twitter: "Ora non ho più paura di raccontare la mia storia"

2017 Christmas Package

Bolt fa un provino per il Borussia Dortmund: "Voglio giocare a calcio"

L'uomo più veloce del mondo vuole provarsi nello sport che ama oltre l'atletica: "Ho sempre sognato di giocare nel Manchester United"